zoom

Cortemaggiore — Centro di Protezione Civile

Il pro­getto riguarda lo stu­dio di mas­sima per la rea­liz­za­zione di un Cen­tro d’intervento della Pro­te­zione Civile per l’area  nord del ter­ri­to­rio ita­liano. Il sito pre­scelto è nelle imme­diate vici­nanze dell’autostrada del sole e situato in posi­zione bari­cen­trica tra le città di Parma e Pia­cenza. L’intervento è stato stu­diato in fun­zione delle atti­vità che il cen­tro ha con gli organi della Regione  in sede di pia­ni­fi­ca­zione e pre­vi­sione dell’emergenza a sup­porto degli Enti locali.  Gli edi­fici , al loro interno, accol­gono la sala ope­ra­tiva, una serie di spazi comuni per la vita del cen­tro, gli uffici della Croce Rossa e una serie di locali adi­biti alla for­ma­zione pro­fes­sio­nale del per­so­nale con aule appro­priate. All’esterno sono pre­vi­ste aree di stoc­cag­gio mate­riale ed ammas­sa­mento mezzi e piaz­zole per l’atterraggio di eli­cot­teri. Sono stati anche pre­vi­sti depo­siti dei moduli pre­fab­bri­cati non­chè una sede distac­cata dei Vigili del Fuoco con un campo base d’addestramento.

Pro­get­ta­zione: Luca Ber­retta  ( con Luigi Caruso )
Com­mit­tente: Uff.Protezione Civile-Roma
Dati dimen­sio­nali: cuba­tura 50.000 mc.
super­fi­cie area 40.000 mq.
Col­la­bo­ra­tori: Arch. Mari­nella Rauso
Arch. Clau­dia Catelli